La nostra storia inizia nel 1953, in quell’anno viene fondata la macelleria di famiglia a Mestre.

Macelleria - [vedi tutti]

blog-1-img-564

Dal cuore della Puglia i taralli Danieli

I taralli Danieli vengono fatti a mano seguendo le antiche ricette tramandate in segreto e scrupolosamente custodite. Sono gustosissimi, grazie all’utilizzo di materie prime come la farina proveniente dal tavoliere di Puglia o come l’olio extravergine di oliva, vanto delle terre di Puglia. Ed evitando accuratamente l’utilizzo di conservanti. La ditta Danieli propone inoltre altri prodotti da forno come pane pugliese, focacce vari gusti (pomodoro,...

blog-1-img-550

Nonno Andrea, prodotti agricoli biodiversi

Tre le nostre proposte c'è anche un'azienda nata per la passione per la natura e per i gusti autentici. Si trova nella fertile e prosperosa pianura trevigiana, situata tra le dolci colline del Montello e il poderoso e sassoso fiume Piave. Stiamo parlando di Nonno Andrea, azienda che nasce tra vigneti, frutteti, mucche e galline. Qui si lavora ogni giorno immersi nella natura, condividendo e rispettando i...

blog-1-img-535

Agnello d’Alpago, il presidio lo Slow food nel Bellunese

La conca dell’Alpago è un luogo nel Bellunese ideale per la pastorizia. Si trova nei comuni di Alpago, Chies e Tambre, con una lunga tradizione fin dal secondo dopoguerra. L’Alpago è anche il nome di una razza ovina autoctona di taglia medio-piccola. Ha una maculatura scura sulla testa e sulla parte inferiore degli arti, dal mantello folto, fine e ondulato che la ricopre totalmente, dal...

blog-1-img-529

Il cotechino di Bazza

I prodotti Bazza mantengono, inalterati nel tempo, il concetto di gusto distinguendosi soprattutto nell’attuale mercato alimentare. La costante selezione della materia prima, rigorosamente da suini allevati nel territorio, la difficile sintesi di esperienza ed intuito, al servizio dell’antica tradizione, creano sublimi salumi d’altri tempi. Il cotechino di Bazza è un insaccato, prodotto con le parti meno nobili del suino, ma non per questo da sottovalutare....

blog-1-img-525

La dieta del brodo per dimagrire

Il brodo di carne è da sempre uno dei cibi curativi più antichi e nutrienti. E un libro recentemente uscito negli Usa ha riportato l'attenzione sulle sue qualità: secondo l'autrice aiuterebbe moltissimi a perdere peso. Il libro si intitola La dieta del brodo (Newton Compton Editori) è l'autrice è la dottoressa Kellyann, medico naturopata e una specialista della perdita di peso.   La sua teoria è figlia della...

blog-1-img-516

I tortellini di Valeggio sul Mincio

I tortellini di Valeggio sul Mincio sono il frutto della tradizione e della sapienza nell’arte della pasta fresca. Il pastificio Antichi Sapori offre ai suoi clienti i migliori prodotti realizzati con ingredienti genuini: tortellini classici di carne, tortelli al cappone, di ricotta e spinaci, e molte altre specialità dolci e salate (conserve, mostarde, torte).   Le specialità della pasta fresca dai tortelli di zucca, ai...

blog-1-img-512

Gli antichi sapori di Scudellaro

Nel cuore della campagna a sud di Padova, poco distante dalla Villa Garzoni e dalla bellissima Villa Renier, ha sede l’Azienda Agricola Scudellaro. Qui da oltre 30 anni alleva in modo non intensivo varie razze avicole pregiate, scelte per la bontà delle carni. In ampi recinti all'aperto si allevano avicoli: polli collo nudo label leggero e kabir, galline razza "gaina", capponi golden e gaina, capponi...

blog-1-img-505

Le proposte Carpitella per Natale

Si avvicina uno degli appuntamenti più importanti... a tavola. Quello del Natale. Scegliete voi quando sedervi, la sera della Vigilia oppure a pranzo del giorno di Natale (o entrambi), ma la tradizione va rispettata. E allora spazio ad antipasti in quantità, cappelletti, ravioli o agnolotti come primo. Per secondo poi un trionfo di arrosti e carni ripiene. Se poi rimane spazio frutta secca e candita,...

blog-1-img-501

E’ arrivata la carne di Bue grasso di Carrù

Si avvicina uno degli appuntamenti più attesi per gli appassionati di carne di qualità. Il Bue Grasso di Carrù è infatti una delle più apprezzate e conosciute icone della carne piemontese, e solo a dicembre è possibile gustarla. Ogni anno, siamo giunti alla 107^ fiera nazionale del bue grasso, che dà il via alla commercializzazione.   Il Bue Grasso di Carrù è fra le più pregiate...

blog-1-img-497

La castradina per la Festa della Salute

Un piatto tipico veneziano, che ha circa 400 anni di storia. La castradina risale infatti alla metà del 1600, quando apparve sulle tavole dei veneziani nel periodo della festa della Madonna della Salute, che si festeggia il 21 novembre. La Festa della Salute, una tra le più sentite dai veneziani, nasce da un'epidemia di peste, quella del 1630-31, che a Venezia provocò 47mila morti (circa...

blog-1-img-493

I biscotti e le focacce di Pinel

Pazienti impasti e tempi dilatati, profumi morbidi e delicati che piano-piano escono dal negozio per accompagnare il risveglio della città. Dopo molti anni a Jesolo, nella pasticceria di Mauro Pinel, ancora oggi queste regole sono rispettate religiosamente. Con lui c'è la moglie Monica e la figlia Giulia, l’artista in laboratorio, la specialista delle decorazioni.   Nel laboratorio di Pinel vengono recuperati gusti e consistenze originali, si lavora...

blog-1-img-484

L’olio del Frantoio S’Agata d’Oneglia

Passione, tradizione e amore per il territorio e per i suoi prodotti sono le caratteristiche che guidano da 190 anni il Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia di Imperia.   Il frantoio si trova nel piccolo villaggio omonimo, nelle colline liguri con vista sul mare. La famiglia produce e coltiva le olive Taggiasche che sono tipiche della Liguria di ponente. Gli alberi di olive sono curati a...